Tag: sorella

La sorella minore

Io e la mia ragazza eravamo fidanzati da un anno, ormai, e finalmente avevamo deciso di sposarci.
I miei genitori ci aiutavano in tutti i modi, gli amici ci incoraggiavano, e la mia ragazza? Beh, lei era un sogno! C’era solo una cosa che mi preoccupava, e mi preoccupava molto: sua sorella minore. La mia futura cognata aveva vent’anni, portava minigonne e magliette attillate, e ad ogni occasione si chinava quando era davanti a me, mostrandomi le mutandine. Lo faceva sicuramente apposta, non capitava mai davanti ad altri.
Un giorno la sorellina mi chiamò e mi chiese di andare da lei a darle una mano a controllare gli inviti di nozze.
Era sola quando arrivai. Mi sussurrò che io di lì a poco sarei stato sposato, che lei provava per me dei sentimenti e un desiderio ai quali non poteva e non voleva resistere. Mi disse che avrebbe voluto far l’amore con me almeno una volta prima che io mi sposassi e legassi la mia vita a sua sorella. Ero totalmente scioccato, non riuscivo a spiccicar parola. Lei disse:
“Io sto andando al piano di sopra, nella mia camera da letto, se te la senti, vieni su con me e io sarò tua!”
Ero stupefatto. Ero congelato dallo stupore, mentre la vedevo salire lentamente le scale. Quando raggiunse il piano superiore, si voltò, si sfilò le mutandine e me le lanciò contro. Rimasi là per un momento, poi presi la mia decisione: mi voltai e andai dritto alla porta d’ingresso, l’aprii e uscii dalla casa andando dritto verso la mia macchina.
Il mio futuro suocero erà là che mi aspettava. Con le lacrime agli occhi, mi abbracciò e mi disse:
“Siamo felici che tu abbia superato la nostra piccola prova! Non potevamo sperare in un marito migliore per nostra figlia. Benvenuto nella nostra famiglia!”
La morale di questa storia?
Conservate sempre i preservativi in macchina.

Enne modi per offendere la sorella degli amici

Tua sorella è così vecchia che:
· dal seno le esce latte in polvere
· e’ in prima fila nella foto di classe di Giulio Cesare
· dalle rughe che ha sembra un codice a barre
· e’ ancora in bianco e nero
· se le chiedi la carta di identita’ ti mostra un papiro
· all’ultima cena faceva la cameriera
· ha conosciuto Capitan Findus quando era nostromo
· ormai quando va al ristorante il conto glielo chiedono prima…

Tua sorella è così piatta che:
· la puoi mandare per fax
· sul petto si e’ fatta tatuare la scritta “davanti”

Tua sorella è così nana che:
· la testa le puzza di piedi
· quando si mette una supposta cresce di un paio di centimetri
· ogni volta che si fa un clistere rischia un’emorragia cerebrale
· se vola dalla finestra si salva aggrappandosi al marciapiede
· se scoreggia in spiaggia le va la sabbia negli occhi

Tua sorella è così povera che:
· nei suoi ovetti Kinder c’e’ sempre una cambiale
· va da Mc Donald a leccare le dita di chi mangia
· nel suo Zippo ci mette il gasolio
· l’ho vista prendere a calci un barattolo e mi ha detto che stava traslocando!

Tua sorella è così magra che:
· se glielo ficchi dentro le spunta la gobba
· deve annodarsi le gambe se vuole avere le ginocchia
· se scorreggia decolla
· se la metti vicino ad un’auto la scambiano per l’antenna
· il suo pigiama a righe ha un riga sola
· per farsi la doccia deve centrare gli schizzi

Tua sorella è così brutta che:
· nemmeno i piccioni le cagano in testa!
· una volta la misero a lavorare al bancone di un bar fece raddoppiare i guadagni! si… xkè quando i clienti la vedevano dovevano bere il doppio x dimenticare!
· quando va allo zoo deve comprare 2 biglietti: uno per entrare e l’altro per uscire..
· Se lancia un boomerang non torna più indietro

Tua sorella è così lenta che:
· è una settimana che si sta preparando x uscire , tra un mese!
· si è fatta investire da un auto parcheggiata

Tua sorella è così grassa che:
· un moscerino che le gira intorno muore di vecchiaia!
· quando piove non si bagna neanche i piedi…