Tag: matematica

Mario e Luigi

Due ragazzi, Mario e Luigi, si incontrano e parlano del più e del meno.
Ad un certo punto Mario chiede all’altro: “Luigi, quanti anni aveva tua madre quando sei nato tu?”.
E l’altro, appassionato di giochi matematici, risponde: “Caro amico mio, io non ti dico né l’età mia, né quella di mia madre, ma ti posso dire che due anni fa mia madre aveva il triplo della mia età, mentre fra dieci anni ne avrà soltanto il doppio.
Da queste informazioni, se vuoi, puoi dedurre la tua risposta!”

Se voi foste al posto di Mario, come risolvereste il problema?

Lavori in corso

Dopo il pienone di agosto, il proprietario di una pensione decide che e’ il caso di tinteggiare le stanze nr. 4, 6 ,8, 10, 12, 14, 16 e 18.
Il problema del nostro albergatore sta nel fatto ci sono dei clienti abituali, che non potrebbe ospitare se chiudesse temporaneamente tutte le stanze, e vi e’ la necessità di coprire almeno le spese settimanali dell’albergo.
Ma la situazione non e’ poi cosi tragica. Infatti basta ricorrere ad una rotazione: prima chiudere solo qualche stanza, poi attendere la fine dei lavori e chiudere le altre stanze quando le prime sono in ordine.
A questo punto sorge, pero, il problema dell’incasso che, per ragioni, di contabilità, dovrebbe essere nei limiti del possibile costante. Tenendo conto che ciascuna stanza ha un prezzo diverso dalle altre e pari al suo numero moltiplicato per dieci (la stanza numero 4 costa 40 euro, la numero 6 costa sessanta euro, la numero 18 costa 180 euro), come si possono dividere le stanze in due gruppi in modo che ciascun gruppo renda esattamente quanto l’altro?