Tag: cellulare

I primi cellulari

OPERATORE: Buongiorno.
CLIENTE: Devo intestarmi il telefonino come posso fare?
OPERATORE: Se mi manda la documentazione via fax la effettuo io personalmente, me li manda via fax al numero…
Il CLIENTE interrompe: “Giuvinò se mi dicite addò stà ‘sta Via FAX v’a port’io a mano”.

OPERATORE: “Ma lei ha il contratto oppure un cellulare ricaricabile?”
CLIENTE: “Ma io, veramente, ho quello con la batteria…”

CLIENTE: Buongiorno vorrei avere delle informazioni sulla tariffa duello
OPERATORE: forse si riferisce alla tariffa duetto
CLIENTE: …sì? sì: all’opzione duello

CLIENTE: Per disinnescare la segreteria come devo fare?
OPERATORE: Chiami gli artificieri!
CLIENTE: mi da il numero?

CLIENTE: Come tolgo la segreteria telefonica?
OPERATORE: bla bla bla
CLIENTE: Ma il cancelletto è quell’asterisco quadrato?

OPERATORE: Mi può dire il codice di avviamento postale?
CLIENTE: Cosa?
OPERATORE: Il codice di avviamento postale!
CLIENTE: Non ho capito!
OPERATORE: Signora, il c.a.p.!!
CLIENTE: AAAH!!… il capoluogo!

OPERATORE: buongiorno sono….
CLIENTE: ho un problema: il telefono è spento ma suona lo stesso non è che siete stati voi a chiamarmi?

OPERATORE: XXX buongiorno sono….. in cosa posso ….
CLIENTE: Se prendo il telefono di un mio amico, poi posso fare il passaggio di proprietà ?

CLIENTE: Ma lei è sicura che non mi hanno inclonato il telefono?

CLIENTE: Non mi va più il telefonino.
OPERATORE: Cosa le compare sul display?
CLIENTE: “Verificare SIM”.
OPERATORE: Allora dovrebbe come prima cosa estrarre la scheda del telefonino e provare a pulirla…
CLIENTE: Sì, sì, me l’ha già detto una sua collega, ho pulito la scheda con la trielina ma continua a non funzionare!
OPERATORE: Mmmm, credo di capire…

CLIENTE: Ho comprato la scheda con la promozione della festa del papà può vedere se ho i 200 sms gratuiti?
OPERATORE: (dopo controllo) Si li ha!
CLIENTE: Ne ho mandato uno, quanti me ne mancano?

CLIENTE (signora sui 50-60 anni): Mi scusi, ma questa autoricarica non ricarica un cazzo!
OPERATORE (un po’ imbarazzato): In che senso, signora? Non ha ricevuto il suo credito dopo i 100 minuti?
CLIENTE: Cosa cazzo vuol dire 100 minuti?
OPERATORE: Vede, il credito di 7200 lire viene erogato unitariamente al raggiungimento del centesimo minuto di traffico ricevuto…
CLIENTE: 7200 lire per 100 minuti ? Mi scusi se glielo dico, ma è una cagata pazzesca! Io pensavo che mi davate tutte le 50.000 lire di ricarica…

CLIENTE: Ho fatto la ricarica col Bancomat, ma ho fatto un numero sbagliato. Mi devo sparare nelle palle o cosa?
OPERATORE: Mmm… non sia così drastico…

CLIENTE: Quando il telefono si spegne non riesco più a rimetterlo in moto…

CLIENTE: Voi siete dei ladri. Queste batterie che costano così tanto e durano così poco…
OPERATORE: In che senso scusi?
CLIENTE: Insomma le compro, durano un giorno o due e poi sono costretto a comprarne delle altre…
OPERATORE: Ma scusi… (lunga pausa di silenzio perchè gli viene da ridere) ma lo sa che si ricaricano le batterie?
CLIENTE: Si ricaricano? E come?

OPERATORE: buongiorno servizio clienti
CLIENTE: buondì io ho il Nokia 6150: volevo sapere se potevo mettere il “VIBRATORE”!

CLIENTE: buongiorno volevo sapere il mio credito.
OPERATORE: deve contattare il 916.
CLIENTE: no, io il 916 non lo chiamo sono dei maleducati!
OPERATORE: ma signore e’ una fonia…
CLIENTE: l’altro giorno ho chiamato al 916 e gli ho chiesto quant’era il mio credito e loro mi hanno risposto: e che c***o ne so io del suo credito!
(PROBABILMENTE IL CL HA CHIAMATO IL 116)

OPERATORE: scusi il suo telefonino e’ un TACS o un GSM?
CLIENTE: un NOKIA!

CLIENTE: buongiorno, sono il possessore di un telefonino TAXI, ho la cartella dei soldi scarica.

CLIENTE: ho paura che mi abbiano clonato il cellulare
OPERATORE: Mi dia il numero che facciamo delle verifiche?
CLIENTE: eh no! Ci mancherebbe, se adesso le do il numero me lo clonate anche voi!

Il marito perfetto

Un gruppo di uomini e’ nello spogliatoio di un club di golf.

Un cellulare su una panca squilla e uno dei membri del club risponde attivando il vivavoce.
Tutti gli altri si fermano ad ascoltare.

LUI: ‘Pronto?’

LEI: ‘Tesoro, sono io. Sei al club?’

LUI: ‘Si’

LEI: ‘Sono al centro commerciale e ho trovato una giacca di pelle carinissima a soli 1000 Euro. Sei d’accordo se la prendo?’

LUI: ‘Certo, comprala se proprio ti piace tanto’

LEI: ‘Sono passata prima all’autosalone della Mercedes e il gestore mi ha mostrato la collezione del 2008. C’e’ un modello che mi piace veramente…’

LUI: ‘Quanto?’

LEI: ‘90.000 Euro’

LUI: ‘OK, ma per quel prezzo voglio anche tutti gli optionals’

LEI: ‘Fantastico! Ah! …ancora una cosa…..la casa che volevo l’anno scorso e’ di nuovo in vendita. Chiedono 950.000 Euro’

LUI: ‘Va bene, ma fagli un’offerta di 900.000. Probabilmente accetteranno. Altrimenti gli daremo anche gli altri 50.000, per quel prezzo mi pare comunque un bell’affare.’

LEI: ‘OK. Ci vediamo piu’ tardi! Ti amo da impazzire!!’

LUI: ‘Ciao, anch’io ti amo tanto’

L’uomo riattacca. Gli altri lo fissano increduli, senza parole.

Lui sorride e chiede: ‘Di chi e’ questo cellulare?’