Archivio mensile: Gennaio 2013

Consultorio sessuale

Una coppia si reca un giorno in un consultorio sessuale.
Senza tanti preamboli l’uomo chiede al medico se può assistere ad un loro rapporto.
Il medico, dopo un attimo di indecisione, accetta.
Quando la coppia ha terminato la performance, il dottore afferma:
“Mah! Veramente a me sembra tutto a posto, non vedo niente di strano nel vostro modo di fare l’amore!” e chiede 50 euro per il consulto.
La stessa cosa si ripete per diverse settimane: i due prendono un appuntamento, arrivano, fanno sesso senza problemi, in varie posizioni, pagano il dottore e se ne vanno felici.
Un giorno il dottore incuriosito chiede: “Scusate, ma ormai è diverso tempo che vi osservo e non vedo nulla di strano nei vostri rapporti. Che cos’è esattamente che non va?”
E l’uomo: “Guardi… lei è sposata e non possiamo andare a casa sua; io sono sposato e non possiamo andare a casa mia.
All’Holiday Inn una camera costa 200 euro, al Jolly Hotel 160 e al Motel della tangenziale 110. In macchina è scomodo… Inoltre io sono operaio, lei lavora part-time… Qui da lei lo facciamo per 50 euro, l’assicurazione rimborsa la visita specialistica al 50% e il 19% lo detraggo sul 730”


Test del Funerale

E’ la storia di una ragazza.
Ai funerali della madre, aveva scorto un ragazzo che non conosceva.
Lo trovò fantastico, proprio l’uomo dei suoi sogni.
E’ il colpo di fulmine, se ne innamora perdutamente.
Qualche giorno più tardi, la ragazza uccide la propria sorella.

Domanda:
Per quale motivo la ragazza ha ucciso la sorella?

NON SCENDETE SUBITO più in basso per leggere la risposta.
Riflettete prima di dare la vostra soluzione alla domanda.

Risposta:
La ragazza sperava che il giovane si sarebbe presentato nuovamente ai funerali.

Se avete risposto correttamente alla domanda, pensate come uno psicopatico.

Questo test è stato utilizzato da un celebre psicologo americano per capire se una persona avesse o meno una mente criminale.
Un buon numero di assassini seriali sono stati sottoposto a questo test ed hanno risposto correttamente alla domanda.
Se non avete dato la risposta esatta – molto meglio per voi.
Se i vostri amici l’hanno data, vi raccomando di mantenere le distanze!!!