Archivio mensile: Giugno 2010

Dal barbiere

Un uomo con un bambino per mano entra in un salone di parrucchiere.
Decide di farsi fare barba, capelli e manicure, poi fa sedere il bambino e dice al parrucchiere: “Intanto che fa i capelli a Marietto, non troppo corti mi raccomando, io vado a fare una commissione”.
Dopo più di un’ora il tizio ancora non è tornato. Il parrucchiere dice scherzando al bambino: “Ehi Marietto, tuo papà si dev’essersi perso…”.
E il bambino: “Ma io non mi chiamo Marietto, e quel signore non è mio papà, ma un tale che mi ha preso per mano qui fuori e mi ha detto: ‘Vieni piccolo, che ci facciamo tagliare i capelli gratis…’.”.

 


Imagine

Imagine there’s no Windows,
It’s easy if you try.
No fatal errors or new bugs
To kill your hard drives.

Imagine Mr. Bill Gates
Leaving us in peace!
Imagine neverending hard disks,
It isn’t hard to do.
Nothing to del or wipe off
And no floppy too

Imagine Mr. Bill Gates
Sharing all his money.

You may say I’m a hacker,
But I’m not the only one.
I hope someday you’ll join us
And your games will fit in RAM

Imagine 1-Giga RAM
I wonder if you can.

No need for left-shifts or setups
And no booting again and again.

Imagine all the systems
Working all life-time!

You may say I’m a hacker,
But I’m not the only one.
Maybe someday I’ll be a cracker
And then I’ll make Windows run.


Mille lire mancanti

Ci sono tre amici che si trovano una sera e decidono di andare insieme a cena in un ristorante della loro città. Alla fine della cena, chiedono naturalmente il conto al cameriere, che immediamente porta loro un biglietto dal quale risulta che la spesa complessiva ammonta a 30000 lire (i prezzi ovviamente si riferiscono a qualche anno fa). A questo punto i tre amici estraggono ognuno una banconota da 10000 lire e la porgono al cameriere, lamentanosi però perchè trovano il conto piuttosto caro, e chiedono quindi al cameriere di andare dal suo capo per chiedere un piccolo sconto. Il cameriere si reca allora dal direttore riferendo quanto gli è stato detto, e quest’ultimo decide di accettare la richiesta applicando uno sconto di 5000 lire. Subito dopo il cameriere prende 5 pezzi da 1000 lire dalla cassa e li riporta ai tre amici, i quali decidono di riprendere 1000 lire a testa e lasciano le restanti 2000 al cameriere come mancia, in segno della sua disponibilità.Usciti dal locale i tre amici cominciano a fare i conti: dunque, ognuno di loro ha in pratica speso 9000 lire, per un totale di 27000 lire, più le 2000 date al cameriere si arriva ad una somma di 29000, ma dove sono finite le restanti 1000 lire che mancano alle 30000 iniziali?


Errore di STAPMA

Ma secondo voi a cosa stava pensando l’operaio addetto alla scritta stop raffigurata qui sotto?