Archivio mensile: Gennaio 2009

Archimede va alla guerra

Sulla riva di uno dei laghetti che impreziosiscono le nostre montagne, un giorno non si udiva il soave cinguettio dei passerotti o lo snervante frinire delle cicale, bensì il terribile crepitare di scariche di mitraglia e di colpi di fucile. A bordo di una grande chiatta cabinata, ferma in mezzo al laghetto, i militari appiattiti dietro i ripari vedevano i commandos nemici apparire, avanzare, sparare e scomparire di nuovo dietro le rocce.

«Non riusciremo a resistere più di qualche minuto», gridò il capitano; «bisogna salvare almeno le casse d’oro!»

«Non è possibile, capitano!» ribatté il sergente, con accento disperato. «siamo circondati da ogni parte, e laggiù stanno mettendo in acqua i canotti per venire ad abbordarci!»

«Allora», riprese affannosamente il capitano, «c’è una sola soluzione possibile: gettiamo in acqua le casse, ed alla svelta. Allorché i nemici avranno levato il disturbo, i superstiti avranno tutto il tempo per ripescarle!”

Il sergente impallidì. «Ma capitano, lei sa bene che l’acqua del lago sfiora giusto giusto l’orlo superiore della diga; se buttiamo in acqua queste casse, lo supererà sicuramente. La diga è vecchia e corrosa, ed un qualunque aumento di pressione potrebbe sfasciarla. Pensi che catastrofe sarebbe per i villaggi sparsi giù nella valle!»

«Secondo te, dunque», riprese il capitano, «se gettiamo in acqua il carico, il livello dell’acqua del bacino si eleverà? Io penso che tu ti sbagli, e che il livello rimarrà immutato.»

«Anzi, per me si abbasserà», osservò il caporale, che aveva seguito in silenzio la discussione.

I nemici continuavano ad avvicinarsi, e non c’era tempo per lunghe dispute. Secondo voi, chi aveva ragione: il caporale, il sergente o il capitano?


L’esame di Fisica 1

1. Un bambino di 7 anni sta percorrendo una strada in discesa (assimilabile ad un piano inclinato con a = 45°) con la sua bicicletta. Dopo un istante t=105 s si ha il distacco della rotella destra. Avendo acquistato la bicicletta un’accelerazione di 50 m/s^2, arriva in fondo alla discesa con velocità costante di 176.5 km/s. Finita la discesa (lunga 3,5 km) il bimbo attraversa la strada statale SS113 e viene investito da un T.I.R. con rimorchio (Iveco Turbostar 325 da 80 tonn.) che viaggiava a velocità costante di 145 km/h. Tenendo conto che l’autista stava intrattenendo con un bagascia che aveva caricato 2 Km prima, calcolare:
Che cosa ha esclamato il bimbo all’istante t=105s;
Se l’urto e’ stato elastico, l’equazione del moto del corpo del bimbo;
Dopo quanti chilometri il camionista si accorge dell’urto;
Che cosa aveva mangiato a colazione il bimbo;
Come si chiamano il bimbo e il camionista;
Il nome della signorina che aveva la testa sulle ginocchia del camionista.

2. Un pallone gonfiato viene gonfiato da elio mediante una bombola di massa m=40 kg. Sapendo che la pressione all’interno della bombola e’ di 70 atm, stabilire:
La quantità di gas contenuto nella bombola;
I giorni di ospedale del pallone gonfiato;
Dimostrare che elio ha reagito per legittima difesa;
Se il pallone gonfiato viene fatto volare, a quale altezza esplode supponendo che sopporti una variazione massima di pressione di 10 Pa.

3. Calcolare il moto di un proiettile lanciato, con un’angolazione rispetto al suolo di 45°, da un soldato a cui si era inceppato il fucile. Sapendo che il proiettile aveva una massa m=1kg, che il soldato si chiamava Franco e che si sarebbe congedato 20 giorni dopo, stabilire:
Il valore del momento angolare del proiettile rispetto all’asse di rotazione (terrestre);
Quante persone riesce ad uccidere il proiettile;
Il capo di Stato Maggiore dell’esercito in quel periodo.

4. Una ragazza di 21 anni ha il ciclo. Dire:
Se il ciclo e’ un ciclo di Carnot;
Se si, come e’ fatta la macchina di Carnot;
Se ti piace la macchina di Carnot;
Se vorresti fare del lavoro sulla macchina di Carnot e che segno ha il lavoro;
Quante scorie ha la macchina di Carnot;
Quanto dura il ciclo;
Quanti Tampax usa;
Chi batte in prima base;
Come si chiama.

5. Un ascensore a pistoni lavora a pressione costante (750 torr) lungo un grattacelo alto 45 km. All’interno ci sono due persone: Mario e Silvia, aventi rispettivamente massa: m1=75 kg, m2=52 kg. Sapendo che:
L’ascensore è assimilabile ad un oscillatore smorzato con D=(b2-4Km)/4m2 <0;
Mario e’ eccitato;
Silvia e’ vergine;
L’ascensore e’ profumato;
Entrambi hanno mangiato fragole con limone;
Stabilire:
La reazione normale di Mario;
Il tempo di erezione di Mario;
La quantita’ di calore scambiato;
Il ciclo di Silvia (nel caso di reversibilita’);
Come lei chiamera’ il bambino.