Archivio giornaliero: 26 Luglio 2006

Curriculum

L’ESORDIO

L’alfabeto:
Sono un laureato in economia e commercio, vi scrivo perché voglio diventare un manager con la A maiuscola
 

Col binocolo:
Ho visualizzato la Vs. inserzione leggendola sul giornale
 

Poliziesco:
Allego alla presente il mio identikid

Infiltrati:
Vi chiedo di essere infiltrato nella vostra banca dati
 

Aiuto!
Prendo sputo dalla vostra inserzione
 

Station wagon:
In risposta al Vostro annuncio premetto che dispongo di un ampio bagagliaio d’esperienza

Lacrime amare:
Mi sono impelagato in un lavoro che fa piangere
 

Saldi:
Sono in offerta speciale perché tra due giorni mi dimetto
 

Non vale un gran che:
Allego un breve straccio del mio curriculum
 

Curricula forati:
Se nel mio curriculum trovate due buchi è perché ho avuto due figlie
 

Just in retard:
Spero di essere ancora just in time per inviarvi un curriculum, anche se sono passati 32 giorni dall’inserzione
 

L’africano:
Mi è giunto il tam-tam della vostra ricerca

Avrà sonno:
Vi farò una breve ricapitolazione del mio bedground
 

Barbiere di Siviglia:
Volete un venditore coi baffi, pelo e contropelo
 

Fiaba:
C’era una volta un laureato in filosofia al primo impiego che cercava lavoro
 

Demenziale:
Vi ringrazio del Vs. invito, ma siccome ci ho ripensato, non accetto inviti da sconosciuti
 

Superalcolica:
La vostra offerta mi inebria
 

Magellano:
Vi allego una breve ma mi auguro chiara circumnavigazione delle mie esperienze professionali
 

Modesto:
La mia può sembrare un’Odissea, ma Ulisse in confronto non è nessuno ho viaggiato per tutta la vita.

Tascabile:
Il mio curriculum è breve e potrebbe stare nel palmo di una mano: sono monoaziendale.
 

Salomè:
Non ho segreti, vi scrivo senza veli
 

San Giovanni:
Ecco la mia testa su un piatto d’argento
 

La piovra:
La vostra inserzione è tentacolare
 

Coerente:
Sono perito agrario ancora in erba

COME SI PRESENTANO
 

Capelluto puntuale:
Non sono calvo e ho il fisic du rolex

Pinocchio:
Sono un tipo piuttosto longilineo
 

I nostri eroi:
Mio padre è stato ufficiale della Guardia di Finanza, che salva più vite umane degli stessi medici e a rischio della propria
 

Gerarchie:
Stato di famiglia: padre, madre, fratello inferiore.
 

Per le mamme siamo sempre bambini:
Ho due bambini piccoli di 12 e 18 anni.
 

Parentado colto:
Circa trenta dei miei parenti sono laureati, come il fratello di mia madre. Circa venti dei miei parenti sono diplomati alle scuole medie superiori
 

Vocazione familiare:
Sono sposato ragioniere, mia moglie è ragioniera, i miei figli ragionieri
 

Parenti d’acciaio:
Il marito di una cugina di mio padre da parte di mio nonno paterno era ingegnere
 

Tira e molla:
Mi sono separato, poi divorziato, poi risposato poi ancora separato, adesso non ci casco più
 

Culturista:
Alto: 1.83; pesante: 60 kg. Miei punti di forza: bicipite 40 cm in trazione, torace 140 cm, capacità inspiratoria 10 litri.
 

Bidonato:
Ho sposato un’ereditiera che però non ha mai ereditato
 

Sa anche contare!
Se prima eravamo in due, adesso col bambino siamo in tre
 

Scoppia di salute:
Di salute sto più che bene, e posso migliorare dopo quattro piccoli interventi chirurgici

Buongustaio:
Qui ora c’è la parte più appetitosa del mio curriculum
 

Figlio di calcolatrice:
Ritengo di essere di natura contabile
 

L’arcobaleno:
Come potete vedere il mio è un curriculum variopinto
 

STUDI E QUALIFICHE
 

Cosa contano i posteriori:
Ai fini di un’assunzione a posteriori della mia laurea
 

Audioleso:
Ho fatto un corso di specializzazione alla Sordona

Madrelingua:
Sono di padre-madre-lingua inglese

Come farà al telefono?:
L’italiano lo conosco bene ed è già di pochi, le lingue straniere sono scolastiche ma me la cavo con la mimica
 

Passivo:
Lingue attive: anglo americano. Lingue passive: francese
 

Sospetto:
Non sono un pataccaro, anche se vendo orologi
 

Se lo dice lui:
Non sono un markettaro, ma un uomo di vendita
 

Il cacciatore:
Nell’ultima battuta ho portato a casa 50 clienti
 

Beato lui:
Sono depositario di cultura parauniversitaria e polifunzionale
 

E allora?:
Ho partecipato ad un gioco quiz di Mike Bongiorno
 

Deamicisiano:
A otto anni prima di andare a scuola vendevo tutte le mattine un cestino di frutta. I miei clienti erano operai che con un pezzo di pane del giorno precedente ed il mio genuino prodotto potevano gustare un lauto pranzo. A 14 anni pur continuando a studiare ho avuto una qualifica commerciale superiore e infatti sono passato da venditore abusivo ad ambulante con banco mobile
 

Sì, si vede:
Come vedete sono un autodidattico
 

Libero a pranzo:
Prima lavoravo sotto padrone, ma adesso faccio il free-lunch
 

ASPIRAZIONI
 

Discreto:
Ve lo scrivo sotto voce, ho intenzione di cambiare
 

Il juke box:
Per la cronaca sono molto gettonato, cioè ho molte offerte
 

Fantino:
Nonostante sia saldamente in sella al vertice aziendale
 

Il gambero:
La mia escalation professionale è in discesa
 

Il faraone:
Opero soltanto per obiettivi ed aspiro ad una carriera piramidale

Ambizioni concrete:
Per tanti soldi, prestigio, e avere una segretaria bella e disponibile e con le tette grosse
 

La medaglia triangolare:
Ci sono tre facce della medaglia che mi spingono ad andar via: la prima, la distanza. La seconda: i soldi. La terza: mia moglie che lavora nel mio ufficio e già la sopporto a casa.
 

Pregate:
La crisi ci ha messo inginocchiati
 

Voglia di carriera:
Sono pronta a partire dal primo gradino, ma, se posso essere sincera, me lo risparmierei volentieri
 

Allora quando?:
Non sono abituato a mercanteggiare quando si parla di soldi
 

Pagamento alla consegna:
Del colore dei soldi ne parleremo in un eventuale colloquio
 

Politico:
Riguardo allo stipendio vorrei definire il quorum
 

Il riscatto:
Aspettativa economica: vanno bene soldi anche di piccolo taglio basta che non siano al di sotto dei 40 milioni lordi
 

ALTRI INTERESSI
 

Sport inediti:
– Arti marziali e bidi bolding.
– Colf.
– Futting.
– Tiro assegno.
– Tiro con larco a livello agonia.
 

Hobby e divertimenti:
– Faccio il buttabuori in una discoteca brasiliana.
– Mi piace tanto la musica blus, cul jez, tecno.
– Sono incline ai rapporti umani, quindi capo scout.
– Colleziono targhe di inizio secolo con la scritta ritirata uomini e ritirata donne.
– Seguo una dieta magrobiotica.
– L’interesse prioritario è la lira.
– Raccolgo solo cani bastardati.
– Pic nic in moto col sidecar quando non piove
– Sono nella banda come sostituto
– Studio il buco nero
– Pesca subacquea nei bassifondi dello Ionio
– Passeggiare sotto la neve in montagna mi rilassa moltissimo