Archivio giornaliero: 23 Dicembre 2005

Sciopero in paradiso

C’e’ sciopero in Paradiso e Gesu’ sostituisce S. Pietro all’ingresso.
Ad un tratto Gesu’ vede avvicinarsi un arzillo vecchietto:
“Benvenuto buon uomo, qual e’ il tuo nome?”.
“Mi chiamo Giuseppe, ma ho vari soprannomi”.
“E che lavoro facevi Giuseppe?”.
“Il falegname”.
“E dimmi: hai avuto prole?”.
“Ho avuto un figlio ma per miracolo, non so neanch’io come e’ potuto accadere”.
“Ah si’ ?!” (diventando pensieroso).
“E… cosa faceva questo figlio ?”.
“Eeeeh! Mi dava un sacco di grattacapi. Era sempre via insieme a persone sconosciute. Ma io lo sapevo che un giorno o l’altro lo avrebbero tradito!”.
Gesu’ sussulta un attimo, poi gli fa ancora una domanda:
“E… senti, com’era il suo rapporto con… la gente ?”.
“Mah, qualcuno gli voleva bene, altri no. Ha avuto problemi con le forze dell’ordine… Eppoi, tutta quella gente che lo voleva mettere sempre in croce !”.
Gesu’, con gli occhi pieni di lacrime alza le braccia al cielo e grida: “Papa’ !”.
E il vecchietto: “Pinocchio !”.