Masturbarsi…

Esagerare con questa pratica provoca dei danni psico-fisici tremendi?

Abbiamo superato il 2000 e molte persone, genitori e nonne continuano a riempire di fesserie la testa dei loro piccoli bambini avvertendoli che fare cose del genere sono “BRUTTE”, cerchiamo di capire prima quali possono essere i danni secondo queste persone:

La strategia medica:

“Se fai quelle cose, ti si riempie la faccia di brufoli”

“Se ti tocchi troppo ti rimane piccolo e ti diventa storto”

“Se continui così non avrai mai dei figli…perché lo usi troppo adesso”

La strategia religiosa:

“Se fai quelle cose sicuramente andrai all’inferno”

La strategia psicologica:

“Se continui così non avrai mai una vita sessuale normale”

“Guarda che farlo come si deve è sicuramente meglio, quindi aspetta di crescere”

“Procurarsi del piacere sessuale in solitario è una tecnica sbagliata, il sesso si apprezza con il proprio partner”

La strategia Terroristica:

“Se continui così, sarò costretta a dire tutto a tuo padre”

“Se ti vedo un altra volta fare quelle cose, entro in camera tua e lo dico alle tue amiche”

“Mi troverò costretto a parlarne con i tuoi professori”

“Ancora una volta e ti chiudo la connessione ad Internet”

“Domani ci troveremo costretti a spostare la tua stanza nella cantina”

“Se hai veramente bisogno di sfogarti…allora domani ti portiamo a puttane e magari ti prendi anche una bella malattia venerea”

La Strategia del Cuore:

“Vuoi rovinare la vita ai tuoi amati genitori comportandoti così?”

“E noi che pensavamo di aver cresciuto un figlio normale…ma sei ancora in tempo per migliorare”

“Che dolore darai ai tuoi poveri nonni quando verranno a sapere una cosa del genere…”

“Perché ci dai un dolore così grande, perché non ti droghi come tanti ragazzi?”

“Tuo padre si spacca la schiene tutti i santi giorni per farti crescere bene e tu lo ripaghi così?”

L’ultima risorsa:

“Caro, abbiamo trovato la soluzione al tuo spaventoso problema:
Ti presentiamo Francesca….la tua nuova ragazza!”