Enne modi per offendere la sorella degli amici

Tua sorella è così vecchia che:
· dal seno le esce latte in polvere
· e’ in prima fila nella foto di classe di Giulio Cesare
· dalle rughe che ha sembra un codice a barre
· e’ ancora in bianco e nero
· se le chiedi la carta di identita’ ti mostra un papiro
· all’ultima cena faceva la cameriera
· ha conosciuto Capitan Findus quando era nostromo
· ormai quando va al ristorante il conto glielo chiedono prima…

Tua sorella è così piatta che:
· la puoi mandare per fax
· sul petto si e’ fatta tatuare la scritta “davanti”

Tua sorella è così nana che:
· la testa le puzza di piedi
· quando si mette una supposta cresce di un paio di centimetri
· ogni volta che si fa un clistere rischia un’emorragia cerebrale
· se vola dalla finestra si salva aggrappandosi al marciapiede
· se scoreggia in spiaggia le va la sabbia negli occhi

Tua sorella è così povera che:
· nei suoi ovetti Kinder c’e’ sempre una cambiale
· va da Mc Donald a leccare le dita di chi mangia
· nel suo Zippo ci mette il gasolio
· l’ho vista prendere a calci un barattolo e mi ha detto che stava traslocando!

Tua sorella è così magra che:
· se glielo ficchi dentro le spunta la gobba
· deve annodarsi le gambe se vuole avere le ginocchia
· se scorreggia decolla
· se la metti vicino ad un’auto la scambiano per l’antenna
· il suo pigiama a righe ha un riga sola
· per farsi la doccia deve centrare gli schizzi

Tua sorella è così brutta che:
· nemmeno i piccioni le cagano in testa!
· una volta la misero a lavorare al bancone di un bar fece raddoppiare i guadagni! si… xkè quando i clienti la vedevano dovevano bere il doppio x dimenticare!
· quando va allo zoo deve comprare 2 biglietti: uno per entrare e l’altro per uscire..
· Se lancia un boomerang non torna più indietro

Tua sorella è così lenta che:
· è una settimana che si sta preparando x uscire , tra un mese!
· si è fatta investire da un auto parcheggiata

Tua sorella è così grassa che:
· un moscerino che le gira intorno muore di vecchiaia!
· quando piove non si bagna neanche i piedi…