Sesso con una paziente

Un dottore se ne sta seduto sulla sedia, nel suo studio, dopo aver avuto un rapporto sessuale completo con una paziente, meditando su quanto appena successo, e in coscienza continua a ripetersi:
“Mio Dio, come ho potuto fare una cosa del genere!!! Che vergogna, ho perso tutta la mia etica professionale!!! Non farò MAI PIU’ una cosa del genere, davvero, pensa se si sapesse in giro…”
Mentre si sta autoflagellando per il suo gesto, di colpo, sulla sua spalla destra appare un diavoletto che gli dice:
“DAI RETTA A ME, SMETTILA DI FARE IL PIRLA… MA LO SAI CHE C’E UNA QUANTITA’ INCREDIBILE DI DOTTORI CHE HANNO RAPPORTI SESSUALI CON I PROPRI PAZIENTI?!?! RAZZA DI INGENUO COSA CREDI, DI ESSERE L’UNICO?! SMETTILA DI COMPORTARTI DA FARISEO… AMICO NON FAI ASSOLUTAMENTE NIENTE DI MALE, E’ LA COSA PIU’ COMUNE CHE CI SIA!!!”
Il dottore si convince e comincia a sentirsi molto più sollevato… Annuisce e pensa:
‘Hai proprio ragione, in fin dei conti non ho fatto nulla di male!!’
Appena detto ciò, sull’altra spalla appare un angioletto che si avvicina all’orecchio e dice:
“RICORDATI CHE SEI UN MEDICO VETERINARIO, NON TE LO DIMENTICARE!! VE-TE-RI-NA-RIO, COGLIONE!!!!”