Storie di coppia

– Cara, cara… ma tu quando raggiungi l’orgasmo glielo dici a tuo marito?
– No tesoro! Non lo disturbo mai quando e’ in ufficio…

Marito e moglie:
– Cara, perche’ dopo che abbiamo fatto l’amore sento i fischi nelle orecchie?
– Beh… per come lo fai cosa vuoi sentire, gli applausi???

Il marito:
– Cara se imparassi a cucinare una buona volta, potremmo licenziare la cuoca e risparmiare qualcosa… non credi?
E la moglie:
– Eh gia’! Come se tu imparassi a far l’amore potremmo licenziare l’autista, non credi?

Due amiche al telefono:
– Finalmente, dopo tre anni che stiamo insieme, Massimo mi ha parlato di matrimonio!
– Davvero? E che cosa ti ha detto?
– Che la moglie si chiama Laura e che hanno due bambini…

Un tipo sta tranquillamente leggendo il giornale quando improvvisamente sua moglie gli da una tremenda padellata in testa.
– Sei matta?- reagisce furiosamente lui.
– Questo e’ per il biglietto che ho trovato nella tasca dei tuoi pantaloni, con il telefono di una tale Marilu’!
– Ma no amore… ti ricordi il giorno che sono andato giocare ai cavalli? Marilu’ e’il nome del cavallo su cui ho scommesso, ed il numero e’ il totale della giocata!!!
La moglie, pentita, gli chiede mille scuse.
Alcuni giorni dopo, stessa scena, ed altra padellata.
– Che cavolo e’ successo adesso?- chiede il marito.
– Il tuo cavallo e’ al telefono…

Lui: “Vorrei provare una nuova posizione.”
Lei: “Quale?”
Lui: “Nell’orecchio.”
Lei: “E se divento sorda?”
Lui: “Non mi sembra che tu sia diventata muta.”

Un tizio entra in un pub.
Sul bancone c’e’ un cartello con su scritto:
Hamburger € 6;
Hot Dog € 8;
Seghe € 10.
Dopo aver controllato i soldi nel portafoglio, il tizio si avvicina a una delle tre bellissime bionde al bancone, che serve da bere ad un gruppo di uomini sbavanti.
“Si’?”, gli sorride la tettona bionda, “Posso aiutarla?”.
“Mi stavo chiedendo…”, le sussurra lui, “se sei tu quella che fa le seghe”.
“Sì, certo”, gli risponde provocante, “sono io!”.
“Allora, lavati le mani che voglio un hot dog!”.

Un uomo d’affari è in volo per New York ed è seduto vicino ad una bionda stupenda, quando si accorge che la donna sta leggendo un Manuale di Statistica Sessuale Incuriosito chiede di cosa si tratti.
“E’ un libro molto interessante. Lo sapeva lei che gli Indiani d’America hanno il pene più lungo, mentre agli ebrei spetta il primato del maggior diametro?
Comunque io mi chiamo Janet, e lei?”
“Geronimo Levi, molto piacere”.

Una coppia sta per festeggiare i 50 anni di matrimonio.
“Ti ricordi – dice lei – quando eravamo sposini?
La domenica ci alzavamo tardissimo e pranzavamo nudi dopo aver fatto l’amore.”
“Sì – risponde lui – e ricordo che avevi tanta voglia di me che spesso non mi lasciavi neppure finire il primo”
I due si guardano negli occhi, poi decidono di rivivere i bei vecchi tempi e si spogliano completamente.
Lei, rabbrividendo per l’eccitazione, dice: “Sai caro, sento che i miei capezzoli bruciano per te come cinquant’anni fa”.
“Non ne dubito – replica lui – visto che uno è sulla cotoletta e l’altro è finito nel brodo.”

Una signora all’amica:
Ora come ora devo stare attentissima a non rimanere incinta…
Ma come? Tuo marito non si è fatto sterilizzare?
Appunto!

Un vecchietto si avvicina a una vecchietta:
Guarda qui, Tina, che roba! dice l’anziano alla donna, mostrando una protuberanza sotto ai pantaloni.
L’anziana, un po’ titubante, ma anche un po’ divertita, tocca l’uomo sulla patta:
Santo cielo Ernesto, ma è durissimo! Cos’è il Viagra?
…Sì, il tubetto

Moglie e marito sono a passeggio nel parco.
Camminano vicino ad una panchina dove un ragazzo ed una ragazza si stanno baciando appassionatamente.
La moglie, intenerita, tira il marito per un braccio e gli parla nell’orecchio:
– Perché non fai così pure tu?
– Ma come faccio? Io quella bella figliuola nemmeno la conosco…